5 consigli per la bruschetta perfetta


5 consigli per la bruschetta perfetta

La bruschetta con il pomodoro fa pensare subito all’estate, alle sere in cui si prova a sfruttare al massimo la stagione dei pomodori mettendoli anche sul pane abbrustolito, sfidando il caldo e spalancando le porte al gusto. Ma esiste la bruschetta perfetta? Ce lo siamo chiesti e abbiamo provato ad estrapolare 5 questioni di massima da risolvere prima di preparare questo piatto.

La bruschetta è un antipasto, un aperitivo? Bene, allora deve stimolare l’appetito e non deve appesantire chi la mangia, deve invogliare i commensali a legarsi al tavolo fino all’ultima portata. La bruschetta al pomodoro, bisogna dirlo, è da considerare un antipasto classico perché contiene tutti gli elementi più importanti della cucina mediterranea: l’olio extravergine di oliva, le verdure rosse, le olive e le erbe aromatiche. Un mix di sapori naturali, assolutamente irresistibile.

1. Quale pane e quali pomodori

Per la realizzazione della bruschetta perfetta bisogna privilegiare il pane casareccio, ma potete provare anche quale pane speciale Malafronte,  e i pomodori maturi a grappolo. Se poi si riescono a reperire le cipolle di Tropea è fatta.

2. Quali ingredienti per la ricetta base

C’è un vecchio adagio che spiega che le ricette buone e gustose sono quelle che non hanno più di 5 ingredienti. Per la bruschetta al pomodoro servono: pane, pomodoro, olio, aglio e olive. Le cipolle, il basilico, il sale e il pepe dipendono molto da quello che volete sia la vostra bruschetta: un antipasto sfizioso oppure un blocca-fame senza precedenti.

3. I pomodori con o senza buccia

La bruschetta perfetta è probabile che pretenda i pomodori senza buccia. Per rendere l’operazione semplice dovete immergerli per 30 secondi in acqua bollente e poi subito in acqua fredda. La pelle verrà via molto facilmente.

4. L’aglio sì o no?

C’è chi struscia l’aglio sulle fette di pane prima di metterlo ad abbrustolire e c’è chi questa abitudine proprio non vuole prenderla. Potete scegliere in base al vostro gusto ma sappiate che l’aglio non fa mai male. A parte dovete condire i filetti di pomodoro con olive, olio, sale, pepe, basilico e anche cipolla se vi piace. Questo composto succoso va adagiato sulle bruschette.

5. Bagnare il pane nel latte, lo fate?

Per fare in modo che il pane si abbrustolisca senza diventare biscottato, potete immergerlo rapidamente nel latte dopo aver strofinato l’aglio. La fetta di casereccio non deve colare, ma deve semplicemente inumidirsi in modo da diventare fragrante ai bordi e morbida al centro, pronta ad assorbire il succo del vostro composto al pomodoro.

Fateci sapere voi quali segreti usate per una Bruschetta perfetta.

 

[Via]

 

C'è 1 comment

Add yours